Tendenze Bijoux: Mercantia, donne avant tout

mercantia-foto.jpg

La prima stilista a credere nell’importanza del bijoux in un look fu Coco Chanel, che fece del dettaglio vagamente barocco il segreto per enfatizzare il proprio inconfondibile stile classico. Da allora, e ancora di più negli ultimi anni, il bijoux è asceso, da tentativo di imitazione dei preziosi, a vero e proprio protagonista di ogni outfit, capace di definire uno stile, esprimere una personalità, comunicare emozioni. Il suo scopo è esprimere le mille sfaccettature della personalità di una donna sprigionando allegria e caricandosi di significati. I monili infatti, che da sempre ornano abiti e corpi femminili, hanno sempre rappresentato e tuttora rappresentano un linguaggio universale per le donne di ogni tempo e di ogni razza. Da qui l’intuizione dell’imprenditrice toscana Aurora Giannarelli secondo cui le donne possono farsi portatrici dell’integrazione tra le culture anche attraverso gli accessori che indossano.

Così nasce, nel 2004, Mercantia, Donne avant Tout, brand di bijoux dal design innovativo e dalla lavorazione estremamente accurata. Ludici, solari, allegri, i bijoux Mercantia sono coloratissimi e permettono a chi li sceglie di giocare con forme, materiali e colori per proporre ogni giorno un’immagine diversa della propria femminilità.  I materiali utilizzati, pur mantenendo un prezzo accessibile, sono inediti, seta, cuoio, tessuto o perle sfaccettate e rendono immediatamente riconoscibili i prodotti originali del brand, che vengono replicati in una gamma di colori molto estesa, per adeguarsi a qualunque stile d’abbigliamento.

La produzione dei bijoux è rigorosamente made in Italy ed è preferibilmente affidata ad artigiane donne, di rinomata capacità tecnica. Mercantia è un’impresa che pensa al femminile, anche perché composta principalmente da donne, che lavorano per le donne.

Il successo dei bijoux di Mercantia è immediato ed in di pochi anni diventa marchio icona di molte celebrities: tra le addicted Alessia Marcuzzi, Luisa Ranieri, Geppi Cucciari, Teresa Mannino, Claudia Gerini, ma anche le blogger più accreditate di vari paesi europei.

La collezione primavera-estatate 2013 è l’ennesima celebrazione della gioia, nei suoi colori fluorescenti e nelle sue forme giocose. Un bijoux tira l’altro ed è difficilissimo scegliere i più belli. Provateci voi!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: