Laine de Verre: il nuovo “Anti-Profumo” di Serge Lutens

 

Da sempre Serge Lutens ci ha abituati a profumi dai nomi stravaganti e dagli accordi ancor più sorprendenti. I suoi fan possono stare tranquilli, il Maestro non rinuncia ancora a stupire e questa volta lo fa con una nuova creazione: Laine de Verre.

Lana e vetro, caldo e freddo, morbido e tagliente, femminile e mascolino, Laine de Verre, terza fragranza della Collezione L’Eau, inaugurata nel 2009 con L’Eau Serge Lutens e proseguita nel 2011 con L’Eau Froide, è una celebrazione degli opposti.

Lutens ha concepito questa linea come l’opposto delle sue stesse creazioni più ricche ed opulente. Potremmo definire le sue eaux degli “anti-profumi” leggerissimi che esprimono trasparenza, freschezza , essenzialità: profumi che si fondono con il profumo naturale della pelle diventando parte di essa.

Questa nuova fragranza non si discosta da questo concetto: lo scintillio metallico degli agrumi e delle aldeidi incontra la morbidezza del cashmeran e del muschio in un accordo che, come sempre quando si parla di Lutens, lascia spiazzati. Un gioco di opposti, un’esplosione di emozioni che va provata sulla pelle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: